Elezioni europee e voto degli italiani all’estero

Ho appena letto sulla pagina Facebook del consolato italiano a Londra questo annuncio riguardo le modalità di voto per le prossime elezioni del parlamento europeo per i cittadini italiani residenti all’estero.

Se vi interessasse votare leggete l’articolo ed agite in fretta per evitare di perdere il diritto al voto. Per ulteriori informazioni potete consultare oltre la pagina Facebook del consolato italiano a Londra il sito http://www.elections2014.eu/it 

INFORMATIVA SUL VOTO DEGLI ITALIANI ALLE PROSSIME ELEZIONI DEL PARLAMENTO EUROPEO

Le prossime elezioni del Parlamento Europeo si terranno nei vari Paesi dell’Unione Europea, nel periodo compreso tra giovedì 22 e domenica 25 maggio 2014.

1. CONNAZIONALI RESIDENTI IN INGHILTERRA/GALLES/ISOLE
I cittadini italiani residenti in Inghilterra, Galles e le Isole potranno scegliere tra:

a) esprimere il loro voto per i candidati che si presentano nel Regno Unito, loro Paese di residenza;

oppure in alternativa, qualora regolarmente iscritti all’AIRE[*]

b) esprimere il loro voto per i candidati che si presentano in Italia, loro Paese di origine.

[*] Per verificare la propria regolare iscrizione all’AIRE, si prega di contattare il proprio Comune in Italia.

Nel primo caso (a), i cittadini italiani dovranno registrarsi presso il competente Council entro il 6 maggio 2014 compilando un formulario messo a disposizione dal “Registration Office”:
http://www.electoralcommission.org.uk/__data/assets/pdf_file/0003/162813/UC1-English.pdf

Essi voteranno giovedì 22 maggio. Coloro i quali, nei termini indicati dai Councils si saranno iscritti nelle liste elettorali britanniche, optando quindi per il voto nel Regno Unito, dovranno sottoscrivere una dichiarazione con la quale si impegnano a non votare in Italia.

Nel secondo caso (b), essi voteranno per i candidati italiani presso le sezioni elettorali appositamente predisposte da questo Consolato Generale, nei giorni di venerdì 23 maggio e sabato 24 maggio, secondo le modalità che verranno rese note dallo stesso Consolato Generale.

2. CITTADINI ITALIANI NON ISCRITTI ALL’AIRE IN QUANTO TEMPORANEAMENTE PRESENTI IN INGHILTERRA/GALLES/ISOLE PER MOTIVI DI STUDIO O DI LAVORO E FAMILIARI CON ESSI CONVIVENTI

I cittadini non iscritti all’AIRE, temporaneamente presenti in Inghilterra/Galles/Isole per motivi di studio o di lavoro e i familiari con essi conviventi possono esprimere il loro voto per i candidati italiani previa presentazione (anche per posta, fax o e-mail) di un’apposita domanda al Consolato Generale d’Italia a Londra entro il 6 marzo 2014.

Se entro questo termine non verrà formulata tale domanda, essi dovranno votare in Italia (art. 3, comma 6, del DL 408/1994).

Le domande potranno essere trasmesse per posta, o fax o e-mail a:

Consolato Generale d’Italia
Ufficio AIRE
83/86 Farringdon Street
EC4A 4BL London
fax n° 020-7583 8981
e-mail: londra.europee2014@esteri.it

Nel presentare la domanda, i connazionali che si trovano temporaneamente nella circoscrizione dovranno inviare i seguenti documenti:

1. Modulo di richiesta (scaricabile dal sito www.conslondra.esteri.it)

2. Una fotocopia di un documento di identità italiano (passaporto o carta di identità).

3. Un documento che provi che si trovano qui per motivi di studio e/o di lavoro. Per esempio, per gli studenti universitari potrà bastare una copia del tesserino rilasciato dall’Università’ britannica o una dichiarazione della stessa; per chi lavora una copia del contratto di lavoro o una dichiarazione del datore di lavoro. Qualora impossibilitati ad avere tale documento, si potrà inviare una dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà (scaricabile dal sito www.conslondra.esteri.it).

N.B.: i documenti inviati per e-mail e mediante scansione elettronica dovranno comunque essere firmati.

Per ulteriori informazioni: www.conslondra.esteri.it

Commentate pure :-)