Elezione dei COMITES di Londra (Comitato degli italiani all’estero)

Nel mese di Dicembre si dovrebbero tenere le elezioni per i COMITES in UK. Reading fa riferimento al COMITES di Londra.

QMa cosa sono i COMITES ?

A: I Com.It.Es. sono organismi rappresentativi della nostra collettività, eletti direttamente dagli italiani residenti all’estero in ciascuna Circoscrizione consolare ove risiedono almeno 3000 connazionali; anche in realtà ove vivono meno di 3000 cittadini italiani e tra le altre funzioni  sono anche chiamati a cooperare con l’Autorità consolare nella tutela dei diritti e degli interessi dei cittadini italiani residenti nella Circoscrizione consolare.
Qui si possono trovare ulteriori informazioni

QCome si vota?

A: Si potrà votare di persona a Londra o per posta facendone richiesta: da quello che si capisce tramite il sito del consolato per votare per posta i rappresentanti del Com.It.Es.bisogna farne espressa richiesta (anche per email o fax) al Consolato stesso. Non bastava essere iscritti all’AIRE? Pare di no… comunque ce la caviamo con una email sta volta…

Basta inviare a  londra.elezcomites@esteri.it  una email con questo modulo compilato ed un documento di riconoscimento il prima possibile.
Ulteriori informazioni sono disponibili qui: http://www.conslondra.esteri.it/NR/exeres/07A3E99F-3CBB-43E1-9988-9D5C8EF805BB,frameless.htm?NRMODE=Published

QMa fino ad ora cos’hanno fatto?

A: Ho fatto un po’ di ricerche tramite Google per capire chi fossero i componenti attuali e cosa facciano od avessero fatto in passato e non ho trovato molto eccetto che quasi tutti i componenti si fregiano (sono stati fregiati) di titoli che io personalmente considero fantozziani ed anacronistici specialmente in UK (Cav., Grand Uff., Commendatore…etc)

Ho scoperto che uno dei componenti (un prete di Londra) litigò con il presidente del COMITES e che una gran parte dei componenti (sembra) non partecipò  più alle sporadiche riunioni che si tenevano al consolato.

Insomma da quello che ho trovato su internet non pare ci sia stata molta attività nel passato

QA questo punto ha senso votare?

A:Per me sì, non votare vuol dire demandare la decisione ad altri…vediamo i candidati (non si capisce tra le altre cose come ci si candidi) e speriamo in un rinnovamento di questo organismo con qualcuno che faccia un po’ di attività per favorire gli italiani all’estero che sono in crescita esponenziale.

 

Commentate pure :-)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: