Hope and Bear: molto bear, pochissima hope

Una settimana fa sono stavo con degli amici al Hope and Bear, il pub che ha sostituito, dopo alcuni lavori di manutenzione, l’Abbott Cook a Cemetery Junction.

La prima impressione è stata positiva: il ‘major refurbishment’ non è stato poi così major lasciando il pub praticamente come era prima. Il menù è stato drasticamente ridotto  ma tutto sommato ci siamo trovati bene.

Dopo alcuni giorni ricevo una email dove venivo invitato a compilare un questionario in cambio di un voucher sconto del 25%.

Avendo ricevuto lo sconto, ieri ho pensato di usarlo e non è andata benissimo.

Al bancone abbiamo trovato un simpaticissimo barista che ci informa che la cucina apre alle 20.30 spaccate e che il voucher non vale perché è Venerdì.

Peccato che nei “Terms & Conditions” questo non è specificato, quindi insisto ed il voucher viene accettato dalla cassa con sorpresa malcelata del barista.

Verso e 21.45 pensiamo ad un dolce: sempre l’affabile barista ci ghiaccia appena ci vede al bancone con i menù in mano dicendoci seccamente: “la cucina è chiusa”.

Tutto questo major refurbishment, cambio di nome, di marchio etc etc per avere una cucina aperta si e no un’oretta?

Molto orsi e con poca speranza….gli faccio i miei più sentiti auguri.

 

Commentate pure :-)

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: