Realtà virtuale e teatro si incontrano nello psico-thriller Frogman (16 Ottobre)

Creato dalla compagnia teatrale esperta di realtà virtuale Curious Directive, Frogman e’ uno spettacolo nel quale il pubblico potrà esplorare la scena a 360 gradi e viverla in prima persona grazie alla VR.

La storia inizia quando Meera ha 11 anni e passa la sua prima notte a casa di amici. E’ il 1995 e nella stessa notte un loro coetaneo scompare nel nulla.

La polizia indaga e continua ad indagare ai giorni nostri. Un detective si presenta al posto di lavoro di Meer, che adesso e’ una scienziata esperta di coralli ed inizia a fare domande su quella notte e sul padre di Meera  che, secondo gli inquirenti, potrebbe essere coinvolto nella faccenda.

Ogni spettatore verrà fornito di un apposito casco per la realta’ virtuale. Di ceto e’ un modo insolito di fruire dello spettacolo!

I biglietti sono limitati data la particolarità dello spettacolo. 

Ci sono solo due spettacoli a Reading: il 16 Ottobre alle 18.30 ed alle 20.30

I biglietti si possono acquistare sul sito del teatro: https://www.readingarts.com/south-street/whats-on/frogman-curious-directive

 

Commentate pure :-)

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: