Treni GWR in ritardo? Più facile il rimborso

Dal 1 Aprile 2019 é diventato più semplice ottenere il rimborso per i ritardi dei treni della GWR (ex First Great Western).

Una volta la procedura online era macchinosa, quella cartacea ancora peggio ed i rimborsi venivo spesso mandati, mesi dopo la richiesta,  sotto forma di assegno circolare da depositare in banca.

Dal primo di Aprile invece é possibile richiedere il rimborso online e vederselo accreditare direttamente sul proprio conto corrente.

Ma vediamo quanto viene effettivamente rimborsato:

Length
of
delay

Compensation

 Single tickets Return tickets Weekly tickets
15 – 29 mins 25% of the cost of a single ticket  12.5% of the cost of a return ticket 25% of the cost of a single journey
30 – 59 mins 50% of the cost of a single ticket  25% of the cost of a return ticket 50% of the cost of a single journey
60 – 119 mins 100% of the cost of a single ticket  50% of the cost of a return ticket 100% of the cost of a single journey
over 120 mins 100% of the cost of a single ticket 100% of the cost of a return ticket 100% of the cost of a day’s travel (2 single journeys)

La prima volta che si richiede un rimborso bisogna registrarsi al sito https://delayrepay.gwr.com/ dove si puo’ indicare i propri dati bancari.

Mentre prima ci volevano mesi per ottenere il rimborso, o almeno una decisione in merito ad esso, i tempi sono scesi con questo nuovo sistema sotto la settimana.

Il sito e’ valido solo per i treni della GWR. Per gli altri operatori (Virgin, Southwest, etc..) dovete rivolgervi all loro sito web.

Buon rimborso 🙂

Commentate pure :-)

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: