Come rinnovare la patente italiana in UK

Se vi sta per scadere la patente italiana e siete in UK per rinnovarla dovete convertirla in patente britannica: è una procedura rapida, semplice ed estremamente più economica che rinnovare la patente in Italia.

Come si fa:

  1. Andare sul sito della DVLA ed ordinare il modulo D1 Pack (è gratis)
  2. Farsi una foto o alle macchinette automatiche (selezionando l’opzione Driving License Photo) o farsela fare in un negozio tipo Snappy Snaps
  3. Compilare accuratamente il modulo! Attenzione quando firmate il modulo a firmare nello spazio giusto senza superarlo: la vostra firma sarà scannerizzata.
  4. Nella busta che invierete (meglio per Registered Letter) alla DVLA dovete mettere:
    • Il modulo compilato, firmato e con la foto applicata nell’apposito spazio.
      Prestate molta attenzione al questionario medico! Rispondete con sincerità. Dichiarare il falso è un reato gravissimo in UK.
    • La patente italiana (non la fotocopia!! La patente originale).
    • La carta di identità o il passaporto (originale).
    • Un assegno dell’importo indicato sul modulo per la conversione della patente (sulle 45 sterline se ben ricordo)
      Se non avete un libretto degli assegni potete chiedere in ogni ufficio postale di emettere un Postal Order intestato alla DVLA dell’importo che vi necessita
  5. Aspettare….nel frattempo potete guidare in UK.

Cosa riceverete:

  • Dopo un paio di settimane riceverete la patente UK ed in una busta separata il vostro documento di identità.
  • La patente italiana se la terranno:  non è consentito avere più di una patente!

Miti e leggende metropolitane, UFO e paranoie

Q: Non sono iscritto all’ A.I.R.E. quindi non posso convertire la patente
A: Alla DVLA dell’ A.I.R.E. non gliene frega assolutamente nulla…non sa cosa sia e manco gli interessa

Q: Ma poi in Italia vale la patente inglese?? E se torno in Italia?
A: La patente emessa in UK vale in quasi tutto il mondo, come la patente emessa in Italia. Se doveste tornare in Italia permanentemente alla scadenza della patente UK potete recarvi alla motorizzazione civile (o agenzia) ed ri-convertirla in patente italiana (facendo una bella fila…confessate che un po’ vi mancava 🙂 )

Q: Ma adesso mi potranno scalare i punti!
A: Tanto te li avrebbero scalati lo stesso: anche se non si converte la patente possono comunque assegnarti una ”counterpart” della patente (un foglio) dove vengono scalati i punti. Se si finiscono i punti non possono riprendersi la patente italiana ma non avrete il diritto di guidare in UK.

Q: Non voglio mandare il mio documento originale per posta alla DVLA
A: Le poste britanniche sono affidabili e la DVLA pure. Però se proprio non volete mandare il vostro documento di espatrio in originale potete trovare qualcuno che vi ”firma” la foto attestando la vostra identità: la persona che certificherà la vostra identità deve avere certi requisiti e conoscervi personalmente.
Troverete qui un po’ di informazioni: https://www.gov.uk/id-for-driving-licence

NOTA: Controllate sempre con il sito ufficiale della DVLA le informazioni riportate in questo articolo!!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: