Scrivere in italiano con la tastiera inglese senza stress

Avendo lottato per anni sul mio PC con la tastiera inglese (UK) per scrivere in italiano ho deciso di provare a modificare il layout della tastiera così da poter scrivere più agevolmente in italiano, senza stressarsi troppo e senza dover cambiare le impostazioni da tastiera italiana ad inglese cercando di ricordarsi la posizione dei tasti a memoria.

Il mio personale layout di tastiera ItStress nasce dall’osservazione che è possibile ottenere le vocali accentate anche con la tastiera UK tenendo premuto il tasto AltGr e la vocale ma spesso l’accento è grave invece che acuto o viceversa e quindi non serve a molto.

Per esempio tenendo premuto AltGr ed il tasto E si ottiene é  che è utile se si scrive perché ed in genere nei composti di ‘re’, ‘che’ e ‘tre’ ma per tutte le altre parole serve in genere la è.

Quindi ho pensato di porre rimedio (almeno su Windows) creando un layout di tastiera che aiuti a scrivere senza stress.

Potete scaricare il pacchetto di installazione da qui oppure se preferite potete installarvi il Microsoft Keyboard Layout Creator (MSKLC) 1.4 e  costruirvi il layout che più vi piace a mano.

Il layout corrente è il seguente:

ItStress Layout

Istruzioni per l’installazione

  1. Scaricare il file itstress.rar e scompattarlo con WinRar o 7-Zip
  2. Eseguire il file setup.exe presente nella cartella itstress
  3. Aprire il pannello di controllo, selezionare Region and Languages, andare nella tab Keyboards and Languages e premere il tasto Change keyboards
  4. Sotto English (United Kingdom) troverete  United Kingdom – Italian stress: selezionatelo e premete OK
  5. Premete OK per chiudere la finestra precedente

Se volete vedere direttamente come si installa ed utilizza ho realizzato un breve video:

Per i patiti della sicurezza: posso garantirvi che il file itstress.rar presente su questo sito è esente da virus.
L’hash del file è il seguente:

MD5 102559f995ab01f6e2748df98d2b0b68
SHA-1 74bcfe7b109f093890c9fc8e979977ac4b1d59f8
SHA-256 f92587a254f47fdb150f7007e27d9cd3de383f91807150ccc610e23a980d25ea

Se notate una differenza nell’hash o per qualsiasi informazione scrivetemi o lasciate un commento sul sito.

Marco – StockTrader

Commentate pure :-)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: